All’amore assente

Dov’è finito Andres Carrera? Perché un giovane uomo colto, affascinante, prossimo padre, sparisce come inghiottito in un vortice? Questa storia racconta un profondo disagio esistenziale. Il disagio di una persona, esperta di comunicazione, capace di scrivere discorsi a uomini politici assetati di potere e di vittoria. Un ghost writer che apparentemente non conosce il peso delle ideologie, lo stare da una parte o dall’altra, il fondamento delle idee. Far vincere e convincere è ciò che conta. Non importa quale argomento si usi. Perché allora, proprio a un punto di svolta della sua vita, con un figlio in arrivo e un ultimo portentoso discorso elettorale scritto per un politico che certamente vincerà grazie a quelle parole, Andres scompare?

Premi e Festival

  • Premio Speciale della Giuria
    Festival Annecy Cinéma Italien 2008

PARTECIPAZIONI A FESTIVAL:

  • 51º Festival del Cinema di Londra (UK), ottobre 2007
    Prima assoluta
  • 6º Festival Officinema, Bologna, febbraio 2008
  • Mostra Cinematografica dei 35º Premi Internazionali Flaiano,Pescara, giugno-luglio 2008
  • 26º Festival Annecy Cinéma Italien, Annecy (F), ottobre 2008

Trailer

Galleria di immagini

 

All’amore assente

scritto da Stefano Casi, Marco Mancassola, Andrea Adriatico
un film di Andrea Adriatico

con Massimo Poggio, Francesca d'Aloja, Milena Vukotic, Tonino Valerii
e con Maurizio Patella, Filippo Plancher
con la partecipazione straordinaria di Corso Salani, Eva Robin's
e con Ilaria Avanzi, Francesca Ballico, Patrizia Bernardi, Daniela Camboni, Daniela Cotti, Nahim Dali, Marco Mancassola, Francesca Mazza, Tomoko Matsubayashi, Luca Nunziata, Davide Sorlini, Carlo Strata, Franco Vazzoler
produzione Cinemare 2007
produzione esecutiva Monica Nicoli
montaggio Roberto Passuti
direttore della fotografia Andrea Locatelli
musiche originali Roberto Passuti
postproduzione audio Studio Arkì
scene Maurizio Bovi
fotografo di scena Raffaella Cavalieri
ufficio stampa nazionale Studio Morabito, Roma
sviluppo e stampa Augustus Color Roma
con il sostegno di MEDIA; Ministero per i Beni e le Attività Culturali - Dipartimento Spettacolo; Emilia Romagna Film Commission; Bologna Film Commission; Comune di Tresigallo; Comune di Reggio Emilia - Assessorato al Turismo; Comune di Forli - Assessorato alla Cultura; Provincia di Ferrara - Assessorato al Turismo; Fondazione Carisbo; Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna; La Casa Circondariale