Anarchie – quel che resta di liberté, égalité, fraternité

Gli uomini stanno a se stessi come pianeti. Si girano intorno, influenzano le proprie maree interiori, diventano satelliti al caso e alla necessità, compiono orbite, rivoluzioni, individuano soli sempre più scottanti. In questo viaggio alla ricerca di galassie accoglienti e lontane quanto l’infinito si incontrano a volte uomini luna.
e si incontrano…

Il film

Anarchie – quel che resta di liberté, égalité, fraternité

testo di Milena Magnani
un film di Andrea Adriatico e Anna Rispoli per teatridivita

girato intorno a Filippo Plancher e Giorgio Volpi
Hanno collaborato alla realizzazione del film:
produzione Daniela Cotti, Monica Nicoli
scene e costumi Andrea Cinelli
direttore della fotografia Gigi Martinucci
fonico di presa diretta Enzo Casucci
macchinista Carlo Strata
aiuto macchinista Filippo De Capitani
montatore Edgardo Liberti
ufficio stampa Ilaria Pais Greco
fotografie Rocco Bernasconi
promozione Barbara Pulliero
amministrazione Massimiliano Rella
una produzione Teatri di Vita 2000
postproduzione Pidgin, Bologna
girato in Digital Video
Bologna, marzo 2000
durata: 11'20''