le religioni del mio tempo – un affetto e la vita

le religioni del mio tempo – un affetto e la vita

progetto, ideazione e realizzazione :riflessi


con "Il sogno di una cosa" Clelia Sedda, "La vedova in nero" Iris Faigle, "La Partigiana" Carla Catena, "Povera Vittima" Stefano Casi
Drammaturgia Andrea Adriatico, Trucco Enea Bucchi, Costumi Stefano Casagrande, Grafica Antonella Urbinelli

Evento unico: Bologna, Cassero di Porta Saragozza, notte tra il 2 e il 3 novembre 1990