evə arriva a Bologna

“evə”, riflessə in Andrea Adriatico, da un testo di Jo Clifford tradotto da Stefano Casi, arriva a Bologna, a Teatri di Vita, dal 18 al 20 febbraio.

Andrea Adriatico torna a confrontarsi con i temi LGBTQ+ e con la fluidità di generi umani e teatrali, di storie e identità, con il racconto ‘oltraggioso’ del bambino William che decide di riscrivere la sua vita e la sua Genesi, in questa nuova versione italiana di “God’s New Frock” della drammaturga inglese Jo Clifford.
In scena una compagnia di diverse identità e fluidità, e diverse storie e nazionalità (Italia, Usa, Palestina): Eva Robin’s, Patrizia Bernardi, Rose Freeman, e Anas Arqawi, Met Decay, Saverio Peschechera.

Clicca qui per scoprire di più.

Comments are closed.